Il destino di Kakugo

Link al forum
Titolo originale: Kakugo no susume
Autore: Takayuki Yamaguchi
Anno: 1996
Edizione originale: Akita Shoten
Edizione locale: Panini Comics
Trama: Tratto da MangaDB

Il mondo è devastato in seguito ad una grande guerra e i sopravvissuti devono stare attenti all'ambiente ormai tossico.
Tra tutti sono proprio i ragazzi che cercano di avere una vita più simile possibile a quella che avevano prima. Lo fanno andando nell'unica scuola rimasta che ha la duplice funzione di educarli e proteggerli dal mondo esterno.
Un giorno in questa scuola arriva Kakugo: un giovane educato, rispettoso e taciturno che, scopriremo prestissimo, ha impiantate nel suo corpo delle particolari sfere metalliche.
Il ragazzo, esperto dell'arte marziale Biozero, ha come scopo quello di sconfiggere Harara, sangue del suo sangue che ha deciso di distruggere un'umanità indegna di vivere.

Kakugo rappresenta un concentrato di essenza di samurai. Impassibile di fronte al dolore, disposto a sacrificarsi per la sua causa ed a difendere i più deboli; sarà questo il fulcro di tutta la serie. Mentre gli scontri in sé sono apprezzabile sarà bello vedere come si comporterà l'anacronistico ragazzo di fronte alle situazioni più disparate (e disperate).
Anche Harara, il cattivo di turno, si rivelerà un personaggio intrigante sia per la sua visione del mondo sia per gli avvenimenti che l'hanno colpito durante la sua esistenza.
Il disegno, che passa da uno stile giocherelloso ad uno più serioso quando gli fa più comodo, caratterizza benissimo questa serie splatter a dismisura.

Questo manga è in sintesi un "Ken il guerriero" che, per certi versi, si prende meno seriamente e che, per altri, risulta più profondo ed introspettivo.
In ogni caso, se non sopportate organi interni che svolazzano, non fa al caso vostro.
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017