L'ospite indesiderato - Kiseiju

Link al forum
Titolo originale: Kiseiju
Autore: Hitoshi Iwaaki
Anno: 1990
Edizione originale: Kodansha
Edizione locale: Phoenix, Magic Press
Trama: Tratto da MangaDB

In una notte come le altre il liceale Shinichi Izumi, assopito nella sua camera, viene assalito da una specie di piccolo serpente. L'obiettivo dello strano animale sembrerebbe essere la testa del ragazzo anche se, vista la prontezza di riflessi di quest'ultimo, riuscirà solo ad entrare nel braccio perforandogli la mano, senza poter raggiungere il cervello. Dopo pochi istanti di dolore, il foro scompare e tutto viene scambiato per un sogno.
Purtroppo non è così: il giorno dopo infatti il braccio, datosi il nome Mancy, si rivelerà un essere senziente, dotato di pensiero e di parola e capace di mutare a piacimento il suo aspetto. Costretti dal destino i due stringeranno un accordo di reciproca convivenza.
Ci vorrà poco tempo per scoprire che tutto il mondo è stato "invaso" da altri parassiti "completi" che, sostituitisi perfettamente ai loro ospiti, si daranno da fare per vivere al meglio nel nuovo ambiente e per soddisfare i loro bisogni.

Primo e principale fulcro di interesse del manga sarà il rapporto tra i due protagonisti. I parassiti infatti si riveleranno essere, con le dovute differenze tra ogni singolo soggetto, esseri intelligenti e dotati di raziocinio, ma del tutto privi di ogni senso morale. Più e più volte vedremo Shinichi cercare di bloccare gli aspetti meno umani di Mancy e Mancy cercare di capire le motivazioni dei comportamenti incoerentemente complicati del ragazzo.
Da un punto di vista sociale assisteremo all'evoluzione delle abitudini degli altri parassiti. Infatti, visto che si nutrono di carne umana, ci troveremo inizialmente di fronte a degli implacabili ma incauti massacratori per passare pian piano ad un approccio organizzato e meticoloso.
Sul piano meramente fisico assisteremo più volte, e per i motivi più disparati, agli scontri tra la strana coppia di protagonisti ed altri parassiti. Combattimenti splatter ed interessanti, che ben riescono ad intrattenere il lettore ma che, come ho già detto, non sono certo il punto di forza della serie.
Nonostante il disegno non certo accattivante (alle volte addirittura poco piacevole) dall'amalgama degli elementi sopra indicati ne esce fuori un lavoro completo e affascinante, originale per l'approccio e per lo sviluppo, che consiglio senz'altro ai lettori più smaliziati.

----------------

Uno dei più riusciti fumetti horror, un mix riuscito di "azione", "splatter" e puri brividi psicologici.

Ho aggiunto oltre alle copertine dell'edizione giapponese anche le pagine a colori editate e le copertine dell'edizione deluxe giapponese.

L'edizione italiana + stata interrotta all'8° volume, i due volumi conclusi verranno postati nell'edizione inglese.
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017