Princess resurrection

Link al forum
Titolo originale: Kaibutsu Oujo
Autore: Yasunori Mitsunaga
Anno: 2005
Edizione originale: Kodansha
Edizione locale: Star Comics
Trama: Tratto da MangaDB

Morire morire morire e ancora morire. Questa storia tratta di morte, della sua regina e di uno sfigatissimo prototipo di Kyosuke di Orange Road, solo senza poteri ESP. Ebbene Princess Resurrection, che sarebbe tanto piaciuto (forse) ad H. P. Lovecraft, narra delle gesta (?) di Hiro che un bel giorno, sulla impervia strada che porta alla villa dove sua sorella ha preso servizio come donna di casa, trova la morte spalmato su una lastra d'asfalto per colpa di un furgone. Fortuna -o sfortuna- volle che nell'incidente fosse implicata Flandre, minuscola ma indistruttibile -in tutti i sensi- servitrice de la "Principessa", figlia del Re de Mostri, impegnata in una lotta senza quartiere contro mostri ribelli.
Accertatasi che la morte di Hiro fosse avvenuta anche per colpa di Flandre, La Principessa decide di resuscitarlo facendogli bene il proprio sangue e facendone, cosi, un fedele servitore, attratto da essa (e inevitabilmente da una lunga serie di mutilazioni e sofferenze) come il ferro è attratto da un magnete. Molto probabilmente per Hiro la vita sarebbe stata più facile da... morto piuttosto che come non morto servitore di Principessa, dato che la strada della "signora dei mostri" verso la propria -non si sa bene di cosa- vittoria sembra erta d'ostacoli, sangue e pericoli.
Di questo manga mi ha attratto subito la copertina: disegnata con uno stile moderno, essenziale, con una bella prospettiva e un'illustrazione chiastica. Tuttavia le promesse, a mio modestissimo parere, non vengono mantenute all'interno dove lo stile di disegno perde di appeal, risultando a volte poco curato, approssimativo. Questo fortunatamente non a discapito della trama e dell'intreccio che troverà sicuramente uno zoccolo duro a proprio seguito, soprattutto tra chi ha amato la commedia degli equivoci e avrebbe sempre desiderato veder volare via la testa del protagonista di Love Hina dopo un calcio volante.

Come per tanti altri manga anche di Princess Resurrection esiste una trasposizione in animazione che potete trovare sottotitolata in italiano ad opera del gruppo: WakoKid & Co.
da DDT, 03/07/2017
da DDT, 03/07/2017
da DDT, 03/07/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017
da DDT, 02/01/2017